Servizio civile in Valle d’Aosta – Al via Due mesi in positivo

L’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali informa che i 44 giovani di età compresa tra i 16 e i 18 anni selezionati nei giorni scorsi per partecipare a uno dei 14 progetti di servizio civile regionale inseriti nell’iniziativa Due mesi in positivo – edizione 2016 – inizieranno questa esperienza, alla presenza dell’Assessore Laurent Viérin, con una formazione collettiva. L’incontro, che si terrà presso il CSV a partire dalle ore 14,00 di lunedì 13 giugno, permetterà ai ragazzi di conoscere le ragioni di un impegno a favore della collettività, di incontrare le figure che li accompagneranno in questa avventura di due mesi e gli organizzatori dell’iniziativa che saranno pronti a rispondere alle esigenze quotidiane di ognuno di loro. I 44 giovani si apprestano quindi a svolgere attività entro ambiti diversi quali: assistenza, educazione e promozione culturale, centri di aggregazione, educazione informatica, educazione e promozione culturale, ambiente, cura e conservazione biblioteche. Le attività spaziano dall’utilizzo di strumenti informatici alla partecipazione responsabile del giovane alla vita scolastica extra-curricolare, a iniziative di animazione dell’infanzia, alla solidarietà sociale e ai bisogni dei cittadini stranieri, alla sperimentazione del funzionamento della pubblica amministrazione, alla tutela del patrimonio ittico.

E’ un periodo di due mesi di formazione specifica, che permette ai giovani, impegnandosi socialmente, anche di scoprire nuove realtà e fare nuove amicizie.

I progetti sono consultabili sul sito

http://www.regione.vda.it/serviziocivile/progetti_i.asp.

9 su 10 da parte di 34 recensori Servizio civile in Valle d’Aosta – Al via Due mesi in positivo Servizio civile in Valle d’Aosta – Al via Due mesi in positivo ultima modifica: 2016-06-10T11:25:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone