Fiumicino, fatta fatta brillare dagli artificieri Seat Alhambra di un combattente in Siria

All’interno della monovolume Seat Alhambra con targa inglese, non è stato trovato nulla di sospetto. L’auto – regolarmente in sosta da oltre due mesi in un parcheggio dell’aeroporto di Fiumicino – è stata fatta brillare dagli artificieri della polizia di frontiera.

La vettura apparterrebbe a un presunto foreign fighter di nazionalità inglese, ma originario dello Sri Lanka, che si sospetta si trovi ora a combattere in Siria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fiumicino, fatta fatta brillare dagli artificieri Seat Alhambra di un combattente in Siria Fiumicino, fatta fatta brillare dagli artificieri Seat Alhambra di un combattente in Siria ultima modifica: 2016-06-10T03:05:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento