Anas torna ad assumere mille nuovi ingressi

Il Piano industriale 2016-2020, appena illustrato agli operatori economici, prevede mille assunzioni: 900 risorse aggiuntive sul personale di servizio e 100 per il personale tecnico da dedicare alla progettazione e alla direzione lavori. Le ultime assunzioni all’Anas risalgono al 2006.

Nell’operazione Fs-Anas, secondo il presidente di Anas Gianni Vittorio Armani, non cè un piano esuberi. Sul fronte degli investimenti “complessivamente lavoriamo su 20 miliardi di risorse pubbliche – spiega – di cui 14 miliardi di lavori in esecuzione che puntiamo a completare su strada” nell’arco dei 5 anni. “Nel complesso lavoriamo su progetti per un totale di 30 miliardi, perché alcune opere vanno oltre l’orizzonte di Piano”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone