Sirte, il quartier generale del “califfato nero” è stato abbandonato dai jihadisti

A 70 km ad est dalla città libica, la regione di Harawa è stata liberata dalle forze della coalizione di unità nazionale. Insieme a Sirte, Harawa era l’ultimo dei quattro centri sul golfo libico ancora controllati dall’Isis. L’annuncio è stato dato dal capo del fronte Sud, El Din Beshir. Cecchini jihadisti continuano a resistere; le forze di unità nazionale prevedono di liberare Sirte in pochi giorni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone