Modena, caduta porzione di capitello dalla facciata del tribunale

Il distacco dell’elemento decorativo è avvenuto intorno alle 7.30 in via San Vincenzo. La zona è stata transennata e l’intera facciata è stata controllata dai Vigili del Fuoco.

Una porzione di capitello decorativo della facciata del Tribunale di Modena si è staccata dalla parete ed è caduta a terra, fortunatamente senza alcuna conseguenza per le persone.

L’episodio è avvenuto questa mattina, giovedì 9 giugno, intorno alle 7.30, lungo via San Vincenzo all’angolo con corso Canalgrande. La porzione di capitello caduta, in stucco di gesso, ha una dimensione di circa 60 centimetri di altezza per 20 di larghezza.

Sul posto sono immediatamente intervenuti agenti della Polizia municipale, tecnici comunali e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a controllare tutta la facciata la quale non risulta presentare ulteriori fragilità. Per sicurezza, l’area del marciapiede in angolo tra le due strade è stata comunque transennata, mentre rimangono percorribili le vie San Vincenzo e corso Canalgrande.

Il servizio tecnico comunale si è reso disponibile ad affiancare il personale del Tribunale nell’attività propedeutica all’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria resisi necessari che, come definito dalla Legge di stabilità 2015 (190/2014), sono di competenza dello Stato, tenuto a curare la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili occupati dagli uffici giudiziari attraverso l’Agenzia del Demanio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone