Euro 2016, 10 suonate con fisarmonica-midì omaggio al calcio del compositore calabrese Angelo Laganà

In occasione del Campionato Europeo di Calcio 2016 (in svolgimento in Francia dal 10 giugno al 10 luglio), Angelo Laganà, pluripremiato musicista e prolifico cantautore calabrese di Roccella Jonica (R.C.), ha voluto realizzare un intero CD presentando dieci motivi musicali eseguiti con la fisarmonica-midì, dieci quante sono le città dove si giocheranno le partite tra le 24 nazionali concorrenti al prestigioso trofeo continentale. Ecco che abbiamo una canzone dedicata a Parigi, a Saint-Denis, a Bordeaux, a Lens, a Marsiglia, a Lione, a Montpellier, a Nantes, a Saint-Etienne e a Tolosa.

Sono brani musicali dolci ed intensi allo stesso tempo che, con un suono pulito e discreto del “valzer musette”, ben descrivono la manifestazione con un invito a vivere la tifoseria e la sportività con un clima di festa e di amicizia. A supportare questa brillante e meritevole iniziativa di Angelo Laganà è il giovane produttore Natale Centofanti patròn della Elca Sound di Reggio Calabria.
Il compositore Angelo Laganà ha dichiarato: “Le dieci sigle che ho scritto sono un vero e proprio omaggio al valzer musette, suono tipico e caratteristico della fisarmonica francese, già famosa nel XVII secolo. Sono altresì un sentito omaggio al mondo del calcio cui auguro di realizzare in questo mese di sana competizione tanta amicizia e sportività. I miei dieci brani musicali per Francia 2016 intendono pure rappresentare un vero e proprio fatto culturale per la migliore amicizia tra i popoli e le tifoserie … pure per tale motivo ho mandato il mio CD all’UEFA e a tutti i direttori degli stadi francesi, sperando che vogliano fare ascoltare questa musica ai tifosi dentro e fuori gli stadi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Euro 2016, 10 suonate con fisarmonica-midì omaggio al calcio del compositore calabrese Angelo Laganà Euro 2016, 10 suonate con fisarmonica-midì omaggio al calcio del compositore calabrese Angelo Laganà ultima modifica: 2016-06-09T20:53:57+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone