Tel Aviv, sparatoria al mercato di Sarona 4 morti

Due ventenni palestinesi – travestiti da ebrei ultraortodossi – hanno aperto il fuoco al mercato di Sarona, a Tel Aviv, uccidendo 4 persone, tra cui una bimba di 4 anni, e ferendone diverse altre.

I due attentatori – uno è stato ferito – sono stati arrestati dagli agenti intervenuti. La Polizia sta presidiando in forze tutta la zona, vicina al complesso del ministero della Difesa.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone