Dal 12 giugno la Scirea Cup 2016 anche a Castellaneta

Castellaneta. Sarà la gara International Porto Alegre-Giovani Leoni Catania domenica 12 giugno, la prima della XX edizione del torneo internazionale under 16 Scirea Cup a giocarsi presso lo stadio comunale De Bellis di Castellaneta, cui seguiranno il 14 Partizan Belgrado-Nazionale Dilettanti e il 16 una semifinale, alla presenza del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina e del presidente nazionale del settore giovanile e presidente regionale della Lega Dilettanti Vito Tisci, nonché la partita amichevole fra Acd Castellaneta e una squadra eliminata del torneo.
La gara inaugurale del Torneo Internazionale Under 16 Gaetano Scirea Cup si giocherà a Taranto il 10 giugno fra Roma e International Porto Alegre, mentre la finale il 18 a Matera.
Oltre a Castellaneta, gli altri campi di svolgimento del torneo sono Ginosa, Monopoli, Gravina, Toritto, Venosa, Tursi, dove giocheranno le altre squadre partecipanti Juventus, Milan, Roma, Bari, Crotone, Figc Basilicatata, Toritto, Ayara Batumi (Georgia), Monopoli, Nuova Tor Tre Teste di Roma, Arawa Gakuin (Giappone), Matera.
“Castellaneta è la seconda casa per noi dello Scirea – ha confidato Paolo Croce, presidente della Scirea Cup – Ritengo che Castellaneta sia il centro pugliese più importante per lo sport, dove si può fare turismo e calcio insieme”.
“Voglio ricordare che Gaetano Scirea è un esempio di correttezza per i giovani, mai espulso: ha commesso solo un fallo nel derby su Franco Selvaggi con cui si scusò subito”, ha aggiunto Mimmo Bellacicco, direttore della Scirea Cup.
“La Scirea Cup è ormai di casa a Castellaneta, seconda solo a Matera – ha ricordato Alfredo Cellamare, vice sindaco e assessore allo sport di Castellaneta – Investiamo nel sociale e nel turismo, tanto che i brasiliani dell’International Porto Alegre sono ospitati al Nicotel di Castellaneta Marina. Quest’anno sono state coinvolte le associazioni sportive, le consulte comunali dello sport, della cultura e dei servizi sociali, nonché le scuole calcio Acd Castellaneta e Fortitudo, con il servizio di Croce Blu e Nonni Civici”.
Alla conferenza stampa era presente anche una delegazione dell’International Porto Allegre, per la prima volta in Italia, la squadra in cui ha iniziato a giocare Roberto Falcao.
Prima delle gare ufficiali che si svolgeranno al De Bellis, l’amministrazione comunale di Castellaneta ha promosso “Aspettando la Scirea Cup” con esibizioni di calciatori delle categorie Primi Calci e Pulcini.
Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti anche Anna Rita D’Ettorre (assessore comunale alla cultura), Pedro Iarley (coach dell’International Porto Allegre), Franco Carella (presidente consulta comunale dello sport), Roberto Tanzarella (presidente consulta comunale della cultura), Alfredo Cipriani (presidente consulta comunale dei servizi sociali), Giovanni Guida (presidente Acd Castellaneta) e Antonello Tucci (presidente Fortitudo Castellaneta).
Tutte le partire ufficiali del torneo si giocano in notturna ed avranno inizio alle ore 20:30, con ingresso gratuito.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone