Battipaglia, quarantenne italiano vestito da donna tenta di uccide una lucciola bulgara

L’uomo di 40 anni originario di Battipaglia è stato arrestato per tentato omicidio, violenza sessuale e rapina. La vittima è una prostituta bulgara. In base a quanto riferito dalla straniera, il quarantenne l’ha aggredita, dopo essersi spacciato per un normale cliente.

Sempre in base al racconto, l’uomo, che indossava indumenti intimi femminili, l’ha pestata violentemente, ha tentato di stuprarla e poi di soffocarla. Dopo averle sottratto la borsa, è fuggito a bordo di un’Alfa Romeo.

Dopo essere stata soccorsa, la donna ha raccontato i fatti alla polizia. Gli agenti di Salerno, fatti dovuti accertamenti, sono riusciti a risalire al responsabile ed arrestarlo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Battipaglia, quarantenne italiano vestito da donna tenta di uccide una lucciola bulgara Battipaglia, quarantenne italiano vestito da donna tenta di uccide una lucciola bulgara ultima modifica: 2016-06-07T13:18:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento