Napoli, “eliminato” il Pd dopo 5 anni sarà ancora ballottaggio tra Luigi de Magistris e Gianni Lettieri

Luigi de Magistris non sfonda. Ma Napoli continua a colorarsi di arancione. Il 19 giugno si tornerà alle urne. Lo sfidante sarà Gianni Lettieri.

Dopo 5 anni si ripeterà la sfida a due tra l’ex magistrato e l’imprenditore. A parti invertite rispetto al 2011. Il sindaco uscente chiude il primo turno in testa con consensi intorno al 42% e Lettieri insegue intorno al 24%. Nel 2011 fu il contrario: Lettieri chiuse in vantaggio il primo turno (38,52% e scese al 34,62% al ballottaggio) e de Magistris fu costretto a un inseguimento che lo portò dal 27,52% del primo turno a conquistare il Comune partenopeo con il 65,38%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, “eliminato” il Pd dopo 5 anni sarà ancora ballottaggio tra Luigi de Magistris e Gianni Lettieri Napoli, “eliminato” il Pd dopo 5 anni sarà ancora ballottaggio tra Luigi de Magistris e Gianni Lettieri ultima modifica: 2016-06-06T05:45:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone