Al Suning il 68,55% dell’Inter, esce di scena Moratti, Thoir presidente

Il club milanese diventa tutto asiatico con l’ingresso dei cinesi e l’uscita di scena della famiglia Moratti. Lunedì mattina è arrivato l’annuncio ufficiale: “Il Suning rileverà il 68,55% dell’Inter. E’ la prima operazione in Italia”.

Lo storico passaggio è stato annunciato in una conferenza stampa a Nanchino. L’Inter va al gruppo cinese. “Nei prossimi 5 anni – garantisce il presidente Zhang Jindong – vogliamo essere una delle più grandi società e renderemo il club più forte”.

La società conferma in una nota l’uscita di Moratti mentre per Thohir è prevista la carica di presidente.

Thoir

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone