Vobarno, omicidio di Dritan Mali arrestato il cognato Laert Kumaraku

Dopo ore di interrogatorio i Carabinieri hanno arrestato Laert Kumaraku, cognato trentenne di Dritan Mali, l’albanese di 37 anni ucciso in casa a Vobarno, nel Bresciano.

Laert Kumaraku è accusato di omicidio volontario ma non ha ammesso le proprie responsabilità, spiegando solo di essere intervenuto per difendere la sorella dal marito che voleva picchiarla.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vobarno, omicidio di Dritan Mali arrestato il cognato Laert Kumaraku Vobarno, omicidio di Dritan Mali arrestato il cognato Laert Kumaraku ultima modifica: 2016-06-04T11:01:43+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone