Roma, Teverestate: tutelata l’opera di Kentridge

lungokentrigeNel corso della riunione straordinaria del Tavolo tecnico congiunto Mibact/Roma Capitale per l’esame del progetto di allestimento della manifestazione Teverestate 2016, a cui hanno preso parte, tra gli altri, il Segretario Generale del Mibact Antonia Pasqua Recchia e il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, è stato deciso che, al fine di valorizzare e tutelare l’opera di William Kentridge e contestualmente garantire lo svolgimento della manifestazione, l’allestimento dovrà tener necessariamente conto delle seguenti 4 prescrizioni:

totale assenza di strutture di fronte al fregio monumentale, in modo da garantire sempre e comunque la piena fruizione e visibilità dello stesso;

conseguente allestimento degli stand esclusivamente all’interno dell’area in concessione non interessata dall’opera;

possibilità di collocare stand anche ai lati del fregio in prossimità dei ponti, in deroga alla consueta distanza di rispetto di 5 mt dal piede degli stessi;

nel tratto antistante l’opera dovranno essere collocate strutture (pedana e balaustra) che, senza impedirne la visibilità, al tempo stesso assicurino le necessarie condizioni di sicurezza per i frequentatori; in tale tratto potranno essere collocate sedute e punti appoggio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Teverestate: tutelata l’opera di Kentridge Roma, Teverestate: tutelata l’opera di Kentridge ultima modifica: 2016-06-03T00:20:58+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone