Uomo trovato cadavere all’interno della base militare di Capo Teulada

La macabra scoperta è stata fatta lungo la spiaggia di Cala Piombo. L’omo avrebbe origini africane.

Il medico legale, che ha eseguito una prima ricognizione esterna sul posto, ha accertato che il corpo è rimasto a lungo in mare. L’ipotesi è che l’uomo fosse tra i tanti migranti che nelle ultime settimane hanno raggiunto l’Isola.

Della vicenda si occupano i carabinieri della stazione di Teulada e della Compagnia di Carbonia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone