Assaltato un furgone blindato della Mondialpol tra i caselli di Mosciano e Val Vibrata della A14

Almeno 10 banditi sono entrati in azione mercoledì alle 22 nel Teramano. Hanno tentato una rapina poi finita nel nulla a causa di una mola taglia lamiere che si è rotta. Uno degli agenti della Mondialpol è rimasto ferito dalle schegge ed è ricoverato in ospedale a Teramo mentre i suoi due colleghi sono sotto choc.

Il blindato è stato affiancato da un camion con rimorchio sul quale stavano i rapinatori, che hanno costretto il portavalori a ribaltarsi sulla carreggiata. A qual punto sono stati esplosi dei colpi, almeno dieci. Con il furgone poggiato su un fianco i malviventi hanno provato a tagliare le lamiere con una mola, ma il disco si è spezzato e quel punto i rapinatori sono fuggiti su tre mezzi distinti abbandonando la rapina.

I ladri avevano fermato il traffico in entrambe le direzioni con bande chiodate almeno 400 metri prima del blitz sul furgone e mettendo a fuoco una autovettura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Assaltato un furgone blindato della Mondialpol tra i caselli di Mosciano e Val Vibrata della A14 Assaltato un furgone blindato della Mondialpol tra i caselli di Mosciano e Val Vibrata della A14 ultima modifica: 2016-06-02T02:13:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone