Santa Maria Capua Vetere, concessi gli arresti domiciliari all’ex sottosegretario Nicola Cosentino

Il provvedimento è stato notificato a Nicola Cosentino, che sconterà i domiciliari in una villa di famiglia a Venafro in provincia di Isernia.

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha concesso gli arresti domiciliari all’ex sottosegretario del Pdl Nicola Cosentino, detenuto a Terni da oltre due anni. Lo riferisce l’ANSA.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone