Prorogata di due settimane la scadenza per il 730: dal 7 al 23 luglio

Il Premier Matteo Renzi ha firmato un dpcm che proroga di due settimane, dal 7 al 23 luglio, la scadenza per il 730. L’obiettivo è dare più tempo, a contribuenti, professionisti e Caf, per modificare, correggere e inviare il modello 730, sia quello ordinario che quello precompilato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone