Arrestato Pablo Armero centrocampista dell’Udinese

Il calciatore ora si trova in un centro correzionale di Miami in attesa della decisione del giudice.
Non è la prima volta che tra Pablo Armero e la moglie si verificano episodi di aggressioni. Uno risale all’ottobre dell’anno scorso, quando la donna aveva preso il marito a bastonate.

Il centrocampista di 29 anni avrebbe picchiato la moglie, dopo averle strappato la collana dal collo, e le avrebbe tagliato una parte di capelli con un rasoio. Pablo Armero, giocatore dell’Udinese, è stato arrestato a Miami, in Florida.

I due erano all’Hotel Metropolitan. In base al racconto dalla donna, dopo una serata trascorsa fuori, il marito le ha fatto delle avance ma lei lo ha respinto. A quel punto è nato il litigio, trasformatosi poi in aggressione; a chiamare la sorveglianza sono stati altri ospiti dell’albergo.

Per Armero, invece, lui ha solo eseguito la richiesta della moglie, ossia di tagliarle i capelli con un rasoio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone