Terremoto, quattro abitazioni dichiarate inagibili a Castel Giorgio

Sono le conseguenze delle scosse di terremoto che stanno interessando la fascia al confine tra Umbria e Lazio. Le famiglie hanno ricevuto la visita del vice presidente della Regione Fabio Paparelli. “Le ho trovate molto spaventate – ha riferito – e in queste ore si sta valutando dove alloggiarle”. Le case presentano diverse crepe ai muri mentre all’interno sono caduti alcuni quadri e qualche suppellettile.

Fabio Paparelli ha effettuato un sopralluogo in tutta la zona colpita dal sisma. “Le verifiche sono in corso ma la situazione è sotto controllo. Gli edifici pubblici non presentano lesioni particolari, mentre le scuole sono state chiuse per precauzione anche a Ficulle ed Allerona”.

terremoto

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto, quattro abitazioni dichiarate inagibili a Castel Giorgio Terremoto, quattro abitazioni dichiarate inagibili a Castel Giorgio ultima modifica: 2016-05-31T16:16:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone