Torino, omissione di soccorso: individuati dalla Polizia Municipale due automobilisti

Agenti del Nucleo Infortunistica della Polizia Municipale, dopo una laboriosa attività investigativa, hanno individuato due conducenti di veicoli che si erano dati alla fuga dopo aver causato incidenti stradali con gravi lesioni alle persone.

Il primo incidente era avvenuto il 14 maggio in via Reiss Romoli. Verso le 5 del mattino il conducente di una Lancia Y aveva investito un pedone. Si tratta di un cinquantenne di nazionalità italiana. L’uomo è stato indagato per lesioni gravi, fuga, omissione di soccorso e la sua auto, regolarmente assicurata, è stata posta sotto sequestro.

Il secondo investimento il 20 maggio in piazza Pitagora. Verso le 14 il conducente di una Lexus aveva travolto un ciclista. Si tratta di un trentacinquenne di nazionalità romena che, messo alle strette, dopo un’ iniziale esitazione, ha ammesso di essere il responsabile dell’incidente. L’uomo è stato indagato per lesioni gravissime, fuga e omissione di soccorso. L’autovettura, priva di assicurazione, è stata sequestrata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone