Atac e Roma Tpl, sciopero martedì 31 maggio

Martedì 31 maggio, in Atac, sciopero dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, proclamato dai sindacati Faisa Confail, Orsa Tpl, Sul Ct, Usb e Utl. Si tratta dell’agitazione, prevista inizialmente per il 20 maggio scorso e poi differita.

Lo stop in programma è di 24 ore con il consueto rispetto delle fasce di garanzia. La protesta, a meno di revoche dell’ultima ora, metterà a rischio il servizio di bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord. Possibili ripercussioni anche sul servizio delle linee di bus N nella notte tra il 31 maggio e l’1 giugno. La protesta potrebbe coinvolgere anche gli addetti ai parcheggi e alle biglietterie e il personale dei servizi interni (operai e impiegati).

Ancora martedì 31, saranno a rischio stop anche i bus gestiti dalla Roma Tpl. Nel consorzio privato è infatti in programma uno sciopero del Sul, 24 ore con le fasce di garanzia, a cui se ne aggiunge uno dei Confederali e della Faisa Cisal di 4 ore. Per la somma delle proteste, il servizio anche in Roma Tpl il 31 sarà garantito solo dalle 5,30 alle 8,29 e poi dalle 17 alle 19,59.

Servizio regolare, invece, sui collegamenti di Cotral e Ferrovie dello Stato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Atac e Roma Tpl, sciopero martedì 31 maggio Atac e Roma Tpl, sciopero martedì 31 maggio ultima modifica: 2016-05-30T00:03:19+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone