Venezia, gli assessori Romor e Venturini incontrano gli studenti del Benedetti premiati alla “Nasa’s great moonbuggy race”

Gli assessori alla Coesione sociale e Sviluppo economico, Simone Venturini, e alle Politiche educative, Paolo Romor, hanno ricevuto a Ca’ Farsetti una delegazione di studenti del Liceo scientifico Benedetti-Tommaseo di Venezia che hanno rappresentato l’Italia, come “Team Italy”, alla “Nasa’s great moonbuggy race”, svoltasi dal 2 al 10 aprile ad Huntsville, in Alabama.

La squadra, di cui facevano parte Ludovico Tronchin, Tommaso Giacometti, Tommaso La Greca, Sara Scarpa, Alvise Segalin, Elena Moro, Dario Zaggia, Silvia Tassan Lugrezin, Giona Tomassetti, Tommaso Latella, accompagnati dal professor Filippo Giacometti, è stata premiata come migliore team internazionale con il premio “International Team award”.

“Complimenti ai ragazzi del liceo Benedetti-Tommaseo – ha esordito Venturini – per questo traguardo ottenuto, un importante riconoscimento internazionale per la città di Venezia. I giovani sono il nostro futuro ed è per loro che questa Amministrazione sta lavorando, per far sì che questi giovani talenti non siano costretti ad andare all’estero per trovare un lavoro”.

Alla competizione internazionale, promossa ogni anno dal Nasa’s Marshall Space flight center, partecipano mille studenti da tutto il mondo, che si sono sfidati in una gara di moonbuggy, veicoli a propulsione umana a imitazione del Lunar Rover, con cui gli astronauti dagli anni ‘70 si muovevano sul suolo lunare. I veicoli sono stati progettati, costruiti e guidati dagli studenti che si sono anche impegnati nella ricerca degli sponsor e dei finanziamenti per sostenere le spese per la sua realizzazione. Gli studenti del Benedetti hanno lavorato in particolare ad alcune migliorie per rendere il veicolo più veloce e hanno progettato e realizzato un braccio meccanico che potrà essere utilizzato per il prelievo di campioni solidi o liquidi su suoli extraterrestri.

“Complimenti alla scuola e ai ragazzi – ha ribadito l’assessore Romor – per questa bella iniziativa che consente agli studenti di fare un’esperienza concretamente formativa di lavoro di gruppo, di capacità di affrontare e risolvere i problemi, tra i quali anche quelli di reperire i finanziamenti necessari per la realizzazione del proprio progetto. Il tutto, per giunta, in un ambiente internazionale e competitivo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, gli assessori Romor e Venturini incontrano gli studenti del Benedetti premiati alla “Nasa’s great moonbuggy race” Venezia, gli assessori Romor e Venturini incontrano gli studenti del Benedetti premiati alla “Nasa’s great moonbuggy race” ultima modifica: 2016-05-26T00:41:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone