Milano, Piazza Cordusio. Comune, avviare tavolo di confronto

Avviare al più presto un tavolo di confronto con i proprietari dei principali immobili della piazza al fine di salvaguardare la vocazione commerciale dei piani strada dei diversi stabili coinvolti nel progetto di riqualificazione urbana che interesserà la zona di Piazza Cordusio nei prossimi anni. Questo l’obbiettivo della lettera inviata dall’Amministrazione comunale ai vertici di Assicurazioni Generali e firmata dagli Assessori al Commercio e Attività produttive e da Urbanistica.

L’avvio del tavolo di confronto ha lo scopo di instaurare un dialogo tra le proprietà e i negozianti che vedono in scadenza i propri contratti di locazione ma soprattutto vuole porre le basi per un disegno più ampio e strategico sull’intera area, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori pubblici e privati al fine di garantire la vivacità commerciale della zona e evitare l’abbandono del centro da parte dei piccoli negozi.

Nei prossimi giorni l’Amministrazione procederà a incontrare i negozianti e gli operatori commerciali coinvolti per ascoltare le singole necessità e individuare anche possibili percorsi di ricollocazione delle attività nell’ambito del progetto di ristrutturazione urbanistica in corso, salvaguardando la vivibilità e la fruibilità pubblica della piazza.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone