Via libera definitivo alla fusione tra Bpm e Banco Popolare

Il Consiglio di amministrazione delle due banche ha approvato l’integrazione tra i due gruppi, dalla quale nascerà la nuova holding “Bpm-Banco”.

I rapporti di cambio definiti attribuiscono ai soci di Verona il 54,626% del capitale della nuova capogruppo e agli azionisti di Milano il 45,374%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Via libera definitivo alla fusione tra Bpm e Banco Popolare Via libera definitivo alla fusione tra Bpm e Banco Popolare ultima modifica: 2016-05-25T02:12:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone