Firenze, Cedimento lungarno Torrigiani, spente porte telematiche di Bardi, Benci, Diaz e Pitti

Per facilitare la circolazione nelle zone limitrofe a lungarno Torrigiani da questa mattina gli uffici della mobilità hanno disposto il momentaneo spegnimento di alcune porte telematiche: oltre che quella su lungarno interessato dall’evento, sono disattivati gli apparecchi di via dei Benci (sarà riaccesa domani), lungarno Diaz, via dei Bardi e piazza Pitti (per qualche giorno).

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, sul lungarno non transitano linee Ataf. Ma per consentire lo stazionamento di alcuni mezzi di servizio impegnati nella gestione dell’emergenza sul Ponte alle Grazie, è stato deviato il percorso della linea 23: i bus quindi invece di transitare sul ponte, svoltano a destra da via dei Benci su lungarno alle Grazie per poi proseguire fino a Ponte San Niccolò e arrivare in piazza Ferrucci da dove riprendono l’itinerario consueto. Stessa modifica è stata attuata per la linea 13A (scolastica). Nessuna modifica invece per le linee provenienti dall’Oltrarno, ovvero la D e la C3 che continuano a percorrere piazza Pitti, via Guicciardini, via dei Bardi fino a piazza dei Mozzi.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone