Confienza, cadavere di una sessantenne trovato nella roggia Biraga

La macabra scoperta è stata fatta dai vigili del fuoco nella roggia Biraga, nel comune di Confienza, ai confini tra la provincia di Pavia e il Piemonte.

Il corpo della donna – al momento non identificata – dell’età apparente di 65-70 anni, è stato recuperato. La donna sarebbe stata trascinata dalla corrente, dal Novarese, secondo i Carabinieri.

La vittima era alta circa 155 centimetri e aveva escoriazioni su un braccio. Potrebbe essersele procurate cadendo accidentalmente nel canale oppure gettandosi di proposito.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone