Albano, Alessandro Canale muore decapitato in un incidente a Castel Gandolfo

Terribile sinistro mortale nell’area metropolitana di Roma. Alessandro Canale, ventenne di Albano, è finito con la moto contro un’auto a Castel Gandolfo. Il centauro di 24 anni stava rincasando alla guida di una Yamaha R1. All’incrocio con via Colle Picchione, ha centrato in pieno il lato posteriore di una Opel Zafira con due rom romeni che si immettevano su via Appia verso Roma. Il corpo del ventenne è rimasto incastrato nella vettura.

I vigili del fuoco di Marino hanno dovuto lavorare a lungo con le cesoie pneumatiche per recuperare il corpo del motociclista che nell’urto è rimasto anche decapitato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Albano, Alessandro Canale muore decapitato in un incidente a Castel Gandolfo Albano, Alessandro Canale muore decapitato in un incidente a Castel Gandolfo ultima modifica: 2016-05-22T13:38:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone