Matteo Renzi: “non mi aggrappo alla poltrona”

Per il Premier la scelta di legare il destino del governo all’esito del referendum “è un modo di essere seri. Io non sono come tutti gli altri, come quelli che si aggrappano alla poltrona”.

Con le riforme “si dà finalmente stabilità all’Italia, se lo perdo con qualche faccia posso continuare a fare il mio lavoro? Noi non siamo la casta, siamo al lavoro per cambiare l’Italia ma non saremo mai quelli degli inciuci”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matteo Renzi: “non mi aggrappo alla poltrona” Matteo Renzi: “non mi aggrappo alla poltrona” ultima modifica: 2016-05-21T00:42:09+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone