La Russia propone agli Usa raid congiunti in Siria

Forze aeree russe e coalizione anti-Isis a guida americana insieme dal 25 maggio per colpire “i gruppi di Jabhat Al Nusra e formazioni armate illegali che non sostengono la tregua nonché carovane con armi e munizioni e unità armate che attraversano illegalmente il confine turco-siriano”.

Lo ha proposto il ;inistro della Difesa russo Serghiei Shoigu. Secondo il ministro, intervistato dalla Tass, la Russia ha già iniziato a concordare le azioni congiunte con gli Usa contro i terroristi in Siria.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone