Vicenza, giovedì 19 maggio l’ultimo incontro di “Donare il sangue per donare la vita”

Giovedì 19 maggio alle 10.30 alla scuola secondaria di primo grado Bortolan di Bertesinella si terrà l’ultimo di una serie di incontri nell’ambito del progetto “Donare il sangue per donare la vita” promosso dall’assessorato alla formazione del Comune di Vicenza, in collaborazione con il gruppo Donatori di sangue di san Pio X.

Il progetto – che recepisce il protocollo d’intesa stipulato tra il Ministero dell’Istruzione, la Croce rossa italiana e le associazioni di donatori, per promuovere negli alunni e nelle loro famiglie il dono volontario di sangue, quale atto di solidarietà e civiltà – vede la partecipazione degli studenti delle dieci classi quinte delle scuole primarie Gonzati, Tiepolo, Magrini e Lioy (oltre 180 bambini), e delle sei classi terze delle scuole secondarie di primo grado Barolini e Bortolan (altri 130 alunni circa), per un totale di oltre 310 alunni.

“Anche questa iniziativa – osserva l’assessore Umberto Nicolai, che giovedì parteciperà all’incontro assieme al presidente del gruppo dei donatori di san Pio X Nereo Galvanin – aiuta i più piccoli a coltivare i sentimenti di generosità verso gli altri”.

Nel dettaglio, un gruppo di volontari dell’associazione donatori di san Pio X, in collaborazione con le scuole e i rappresentanti dei genitori, ha organizzato incontri con la proiezione di un filmato e la presentazione di un bando di concorso per la creazione di un testo originale, nella formula dello spot, volto a sensibilizzare gli adulti alla donazione. Al miglior lavoro verrà consegnato, nel corso del prossimo anno scolastico, un diploma e dei gadget. Intanto agli studenti viene data una cartellina con materiale divulgativo da presentare ai genitori, ai fratelli e alle sorelle maggiori.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone