Savona, donna di 68 anni tenta di uccidere l’amante al culmine di una lite

I Carabinieri hanno arrestato una donna di 68 anni. L’anziana, esasperata dall’ennesima richiesta di denaro da parte dell’uomo per poter continuare la loro relazione, ha provato a ucciderlo, ma lui è riuscito a fuggire e ha dato l’allarme.

Un delitto passionale quello che ha tentato di commettere la sessantenne nel Savonese. I Carabinieri della Compagnia di Savona hanno proceduto all’arresto per tentato omicidio.

La signora frequentava clandestinamente un uomo. L’amante continuava però a chiederle soldi per continuare la relazione. Lei, dopo l’ennesimo incontro, non ha più retto al ricatto e ha tentato di uccidere quello che, a suo dire, era diventato il suo aguzzino.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone