Savona, donna di 68 anni tenta di uccidere l’amante al culmine di una lite

I Carabinieri hanno arrestato una donna di 68 anni. L’anziana, esasperata dall’ennesima richiesta di denaro da parte dell’uomo per poter continuare la loro relazione, ha provato a ucciderlo, ma lui è riuscito a fuggire e ha dato l’allarme.

Un delitto passionale quello che ha tentato di commettere la sessantenne nel Savonese. I Carabinieri della Compagnia di Savona hanno proceduto all’arresto per tentato omicidio.

La signora frequentava clandestinamente un uomo. L’amante continuava però a chiederle soldi per continuare la relazione. Lei, dopo l’ennesimo incontro, non ha più retto al ricatto e ha tentato di uccidere quello che, a suo dire, era diventato il suo aguzzino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Savona, donna di 68 anni tenta di uccidere l’amante al culmine di una lite Savona, donna di 68 anni tenta di uccidere l’amante al culmine di una lite ultima modifica: 2016-05-16T04:18:36+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone