Roma, Fassina torna in corsa per la carica di sindaco

Colpo di “scena”. Il Consiglio di Stato – accogliendo il ricorso della lista “Sinistra per Roma – Fassina sindaco” – ha ammesso la stessa a partecipare alle prossime amministrative per le elezioni del sindaco e dell’Assemblea di Roma. Lo ha deciso la III Sezione in sede giurisdizionale.

Fassina

Il Consiglio di Stato precisa in una nota che “nessuna disposizione di legge prevede, per la materia elettorale, la nullità di tali autentiche quando siano prive di data, purché risulti certo che l’autenticazione sia stata effettuata nel termine previsto dalla legge”.

Il Consiglio di Stato evidenzia “l’importanza del principio democratico della massima partecipazione alle consultazioni elettorali nei casi in cui le liste siano in possesso di tutti i requisiti sostanziali e formali essenziali richiesti dalla legge”.

Con le stesse motivazioni il Consiglio di Stato ha ammesso alla partecipazione elettorale anche la lista “Rete liberale”, a sostegno del candidato sindaco Alfio Marchini, ed esclusa dal Tar del Lazio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Fassina torna in corsa per la carica di sindaco Roma, Fassina torna in corsa per la carica di sindaco ultima modifica: 2016-05-16T22:51:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento