Roma, quarantenne romano tenta di rapire due bambini in via Enrico Fermi

milano bambiniDopo essere rimasta in panne con la propria auto in via Enrico Fermi, una coppia con due bimbi, ha accettato un passaggio da un conoscente, un romano di 41 anni. L’uomo, approfittando di un attimo di distrazione, si è dato alla fuga con a bordo i due bimbi, uno di due anni e l’altro di 9 mesi.

Il compagno della donna lo ha rincorso, riuscendo a “recuperare” solo il bambino maggiore da un finestrino rimasto aperto e chiedendo poi aiuto ad alcuni passanti. Un motociclista si è lanciato all’inseguimento e ha raggiunto l’auto costringendo il conducente a fermarsi. A quel punto il quarantenne ha lasciato la bambina di 9 mesi sull’auto e si è rifugiato in un ristorante per sfuggire al linciaggio di numerose persone intervenute in soccorso della famiglia.

Una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese in transito è intervenuta scongiurando il peggio. Alla vista dei Carabinieri l’uomo ha dato in escandescenze, aggredendoli e tentando di sottrarre la pistola a uno dei due. E’ stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia per bloccarlo e portarlo in caserma dove ha proseguito ad essere violento, opponendo resistenza e danneggiando un pc di una scrivania. L’uomo è stato poi arrestato per tentato sequestro di persona, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Trasportato presso l’ospedale S. Camillo, il romano è risultato in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti e dimesso senza giorni di prognosi. Sentito il pm di turno, l’uomo è stato arrestato e portato in carcere a Regina Coeli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, quarantenne romano tenta di rapire due bambini in via Enrico Fermi Roma, quarantenne romano tenta di rapire due bambini in via Enrico Fermi ultima modifica: 2016-05-14T21:30:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone