Milano, in via Giambellino egiziana lancia dalla finestra le figlie di 3 anni e 6 mesi

Dramma familiare nella notte tra giovedì e venerdì a Milano, in via Giambellino. Una trentenne egiziana, in preda ad un raptus, ha lanciato le due figlie dalla finestra del terzo piano del suo appartamento.

Le due bambine hanno 3 anni e 6 mesi. Le piccole sono state salvate dai Pompieri che avevano steso in tempo il telo nel cortile della casa. La madre è stata arrestata e poi ricoverata nel reparto psichiatrico dell’ospedale San Carlo.

La Polizia è stata avvisata dai vicini di casa, che hanno visto la donna fuori di sé mentre iniziava a lanciare oggetti dalla finestra del suo appartamento. Gli agenti hanno allertato subito i vigili del fuoco che sono arrivati in pochi minuti e sono riusciti a stendere il telo in tempo. La donna si era barricata in casa e, dopo vestiti e altri oggetti, ha preso le sue due bambine e le ha gettate dalla finestra.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone