Sciopero degli addetti carcerari in Belgio, esercito inviato a Lantin, SaintGilles e Forest

La protesta sta arrecando gravi disagi ai detenuti. Il Governo di Bruxelles ha mobilitato 180 militari che andranno a dare una mano nelle carceri di Lantin, SaintGilles e Forest.

L’esercito porterà un aiuto umanitario in più ai servizi carcerari di Bruxelles e della Vallonia francofona, colpiti dallo sciopero. A molti detenuti la protesta degli addetti nega diritti fondamentali.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone