Maltrattamenti, arrestata maestra sessantenne in servizio presso la scuola elementare di Recale

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di una maestra sessantenne in servizio presso la scuola elementare di Recale. La donna è accusata di maltrattamenti nei confronti di alcuni alunni.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della locale Procura che ha coordinato le indagini.

L’insegnante, in base alle accuse, avrebbe anche dato degli schiaffi a qualche alunno. Ad incastrarla sarebbero state le immagini di una telecamera nascosta dai Carabinieri nell’aula della scuola.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone