Castel San Giovanni, albanese di 23 anni fermato per tentato omicidio aggravato

Il ventenne sarebbe il responsabile del delitto avvenuto domenica sera a Castel San Giovanni dove un giovane di 21 anni è stato accoltellato in mezzo alla strada e ora è gravissimo all’ospedale di Piacenza. Colpito più volte all’addome, è stato sottoposto a un intervento chirurgico all’intestino e si trova in prognosi riservata.

In base ad una prima ricostruzione dei Carabinieri della Compagnia di Piacenza, pare che all’origine del fatto di sangue vi siano motivi sentimentali e di gelosia per una donna. La lite si è spostata in strada, a due passi dalla caserma dei Carabinieri. E’ qui che il ventenne è stato raggiunto da una serie di coltellate all’addome che lo hanno fatto cadere a terra in un lago di sangue.

Poche ore dopo l’albanese di 23 anni si sarebbe presentato spontaneamente in caserma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castel San Giovanni, albanese di 23 anni fermato per tentato omicidio aggravato Castel San Giovanni, albanese di 23 anni fermato per tentato omicidio aggravato ultima modifica: 2016-05-09T14:53:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento