Arrestato sloveno che reclutava aspiranti jihadisti sul territorio nazionale italiano

A dare l’annuncio il Ministro dell’Interno. Angelino Alfano ha informato dell’arresto di “un cittadino sloveno di 26 anni ritenuto un foreign fighter responsabile di arruolamento con finalità di terrorismo internazionale”.

Il ventenne è anche accusato – informa il Ministro una nota- di “avere avviato un processo di radicalizzazione e reclutamento di aspiranti jihadisti sul territorio nazionale italiano”.

L’arresto è “la conferma ancora una volta che il nostro sistema di prevenzione e sicurezza sta funzionando al meglio”, ha sottolineato il leader di Ncd.

9 su 10 da parte di 34 recensori Arrestato sloveno che reclutava aspiranti jihadisti sul territorio nazionale italiano Arrestato sloveno che reclutava aspiranti jihadisti sul territorio nazionale italiano ultima modifica: 2016-05-08T20:42:13+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone