Sparatoria a Marano ucciso il meccanico Fabio Esposito, ferito il padre Giuseppe

Agguato mortale nei pressi del mercato ortofrutticolo. Quattro colpi d’arma da fuoco esplosi in una autofficina di via Unione Sovietica. Gli spari hanno raggiunto Giuseppe e Fabio Esposito, padre e figlio e titolari dell’officina.

Fabio Esposito, 30 anni, è morto e suo padre, Giuseppe, 57 anni, è rimasto ferito ed è stato trasportato all’ospedale di Giugliano.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone