Roma, Vittorio Trombetti muore a 19 anni per un incidente sulla Cassia

I suoi sogni sono finiti su via Cassia Antica, all’altezza del civico 280. Vittorio Trombetti è morto a soli 19 anni.

Una donna alla guida di un auto, proveniente da piazza dei Giochi Delfici, ha tagliato la strada per entrare in un distributore di benzina che si trova sull’altro lato della via. Non ha visto lo scooter rosso che è arrivato dalla direzione opposta prendendolo in pieno. Vittorio Trombetti è stato sbalzato in aria per qualche metro. L’impatto è stato violentissimo. Nonostante il colpo è riuscito a rialzarsi sulle sue gambe.

La conducente si è fermata subito a prestare soccorso. Pochi minuti dopo, appena arrivato all’ospedale Villa San Pietro che dista qualche metro dal luogo dello schianto, il ragazzo è morto ha perso i sensi ed è morto.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone