Choc a Montella, lavorava alla rete fognaria, Raffaele Musto travolto e ucciso da terreno

Infortunio mortale nella zona industriale di Montella, in località contrada Baruso. Raffaele Musto stava eseguendo dei lavori per la rete fognaria quando da una parete si è staccato un costone argilloso che lo ha travolto.

Musto era impegnato con le opere di allacciamento del depuratore. Letale per lui è stato un grosso cavo.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del comando provinciale di Avellino, che hanno avviato le indagini per accertare se il cantiere fosse a norma e per verificare l’applicazione di tutte le misure di sicurezza. La procura della Repubblica ha disposto il sequestro della salma per affidare l’esame autoptico. L’uomo lascia moglie e due figli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Choc a Montella, lavorava alla rete fognaria, Raffaele Musto travolto e ucciso da terreno Choc a Montella, lavorava alla rete fognaria, Raffaele Musto travolto e ucciso da terreno ultima modifica: 2016-05-04T06:48:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento