Bari, tentata estorsione a commerciante arrestati Luigi Bartoli e Giacomo Zapparella

I due ventenni sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di tentata estorsione in concorso. In manette sono finiti Luigi Bartoli, 25 anni, e Giacomo Zapparella, 27 anni, ritenuti vicini al clan mafioso Strisciuglio.

I due si sarebbero presentati al titolare di una rivendita di materiale edile chiedendoli una somma di danaro per “stare tranquillo”. La vittima non si è fatta intimidire e ha sporto denuncia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone