Quattro poliziotti cinesi di pattuglia insieme a poliziotti e carabinieri italiani a Roma e Milano

Si tratta di una collaborazione che sarà attiva fino al 13 maggio nel periodo di massimo afflusso di turisti cinesi in Italia. Gli operatori di Polizia di Pechino presteranno servizio con le proprie uniformi per essere ben riconoscibili dai propri connazionali.

L’iniziativa è stata presentata al Viminale dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, insieme al capo della polizia, Alessandro Pansa, all’ambasciatore cinese in Italia Li Ruiyu ed al direttore generale della cooperazione internazionale del Dipartimento della pubblica sicurezza cinese, Liao Jinrong.

“L’accordo – ha spiegato Alfano – rafforza il legame tra i due Paesi ed è il primo del genere che la Cina stipula con un Paese europeo. L’obiettivo di questo progetto è quello di aumentare il senso di sicurezza dei turisti cinesi che arrivano qui. In futuro si potrà allargare il pattugliamento anche ad altre città”.

Angelino Alfano

9 su 10 da parte di 34 recensori Quattro poliziotti cinesi di pattuglia insieme a poliziotti e carabinieri italiani a Roma e Milano Quattro poliziotti cinesi di pattuglia insieme a poliziotti e carabinieri italiani a Roma e Milano ultima modifica: 2016-05-03T06:36:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento