Cellino San Marco, incendiato il portone d’ingresso di un’abitazione di proprietà di Albano Carrisi

Le fiamme, di natura dolosa, sono state appiccate al portone d’ingresso di un’abitazione nel centro di Cellino San Marco, in via Di Vittorio, di proprietà di Albano Carrisi. L’abitazione è quella in cui il cantante è nato. Il rogo sarebbe stato appiccato versando liquido infiammabile su cartoni ammassati vicino all’ingresso dell’appartamento, che non è abitato in quanto il cantante risiede nella Tenuta Carrisi.

Le fiamme hanno provocato danni solo al portone d’ingresso dell’abitazione. “Per me è uno sfregio, doloroso e morale, un bagaglio di amarezza perché a Cellino ho investito tutti i proventi del mio lavoro e da anni offro lavoro a tanta gente”, ha dichiarato Albano.

Al Bano si dice “molto segnato” dal gesto. “Non so se ho sbagliato qualcosa nei confronti di qualcuno, non so darmi la benché minima spiegazione. Non è escluso sia un atto di follia ed è quello che spero e che voglio credere”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cellino San Marco, incendiato il portone d’ingresso di un’abitazione di proprietà di Albano Carrisi Cellino San Marco, incendiato il portone d’ingresso di un’abitazione di proprietà di Albano Carrisi ultima modifica: 2016-05-02T14:20:46+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone