Il magazziniere Paolo Baldo si è impiccato nella sua abitazione di Quinto di Treviso

A spingerlo al suicidio ci sarebbe stato il prossimo ritiro della patente. L’uomo, che lavorava come magazziniere in un’azienda della zona, era stato trovato positivo all’alcoltest dai Carabinieri lungo un controllo sulla Noalese, mentre tornava a casa dopo aver trascorso la sera con gli amici.

A trovare il cadavere di Paolo Baldo, che si è impiccato in casa, è stato il fratello. Il magazziniere ha anche lasciato un biglietto nel quale chiedeva perdono per il suo gesto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il magazziniere Paolo Baldo si è impiccato nella sua abitazione di Quinto di Treviso Il magazziniere Paolo Baldo si è impiccato nella sua abitazione di Quinto di Treviso ultima modifica: 2016-05-01T10:39:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento