Cerro Maggiore, dolore per Michele Vimercati morto nell’incidente in Norvegia

L’italiano di 45 anni di Cerro Maggiore è morto con altre 12 persone, nella caduta dell’elicottero in Norvegia venerdì scorso. Michele Vimercati era ai comandi dell’aereo.

Si era trasferito da Legnano a Bergen, in Norvegia. I genitori abitano ancora a Cerro Maggiore. La notizia è arrivata alla famiglia dalla Farnesina, chiamata proprio dai genitori, una comunicazione che è servita solo per spiegare che si sta indagando per chiarire le cause del drammatico incidente.

Michele Vimercati non era sposato. Il fratello si trovava in Mexico ed è rientrato in Lombardia per stare vicino alla famiglia in questo momento di dolore.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone