Vicenza, “Yoga della risata” domenica 1 maggio dalle 15 alle 18 a Campo Marzo

“Non rido perché sono felice, ma sono felice perché rido”. Con questo slogan domenica 1 maggio dalle 15 alle 18 a Campo Marzo ci sarà la possibilità di sperimentare lo Yoga della risata. L’iniziativa è stata organizzata in occasione della “giornata mondiale della risata per la pace”, celebrata in contemporanea in tutto il mondo per promuovere le tecniche, sperimentate dagli anni ’90, di Madan Kataria, medico indiano ideatore dello “yoga della risata”, che dimostra quanto una semplice attività quale il riso prolungato abbia effetti benefici sulla persona e sulla comunità.
Alcuni professionisti appartenenti al Club della risata proporranno un pomeriggio dedicato alla conoscenza dello “yoga della risata” a cui si accompagnerà un messaggio di pace che verrà letto in molte lingue grazie alla partecipazione attiva di cittadini provenienti da Paesi dei diversi continenti.
Questa pratica è proposta gratuitamente nella sede della circoscrizione 7, in via Rismondo, ogni giovedì dalle 18 alle 19 , in collaborazione con l’assessorato alla comunità e alle famiglie. Attualmente in provincia di Vicenza sono attivi i club di Santa Bertilla e Nanto.
Il movimento dei Club della Risata, iniziato a Mumbai nel 1995, si è diffuso in 105 paesi. La risata è un linguaggio universale che tutti siamo in grado di utilizzare, senza alcun tipo di barriera linguistica. Questi Club gratuiti, luoghi di aggregazione sociale, mettono insieme persone di diverse culture e paesi, costruendo una rete di condivisione e di cura. Oltre che nei Club, lo Yoga della Risata si pratica nelle aziende, nei centri per anziani e quelli dedicati alle persone con disabilità, nelle università, nelle scuole, negli ospedali, nelle palestre, negli istituti di detenzione.
“E’ dimostrato che ridere fa bene al corpo e allo spirito – sottolinea l’assessore alla comunità e alle famiglie Isabella Sala -. Le persone beneficiano di queste semplici tecniche che si basano su principi antichi e sull’attenzione alla respirazione. Crediamo e sosteniamo tutto ciò che, in modo genuino, salutare, accessibile a tutti riunisca le persone con benefici reali nello stato di benessere personale e collettivo. Lo yoga della risata, grazie alla presenza di volontari impegnati a promuovere nel mondo questa tecnica, è una realtà in espansione nella nostra città e domenica sarà occasione per capire di cosa si tratta, e mettersi in gioco senza limiti di età”.
“Dopo l’esperienza molto positiva e in crescita delle circoscrizione 7 abbiamo voluto presentarci alla città in occasione della giornata mondiale scegliendo uno spazio pubblico all’aperto, – afferma Viviana Casarotto, che insieme a Franca Fontana e Natascia Galzignato conduce il Club vicentino -. Abbiamo pensato a Campo Marzo quale luogo in cui il passante casuale o la persona che scelga di partecipare all’evento possano condividere insieme momenti di serenità e benessere, pensando a come i parchi, in particolare in Oriente, siano luoghi in cui le persone, prima di andare al lavoro e in diversi momenti della giornata, si trovano per praticare insieme esercizi per il corpo e la mente e creare benessere individuale e collettivo”.
Informazioni: dott.ssa Viviana Casarotto viviana.casarotto@gmail.com 328.4350660
dott.ssa Franca Fontana franca.fontana@ordinepsicologiveneto.it 347.6981629
dott.ssa Natascia Galzignato natascia.galzignato@yahoo.com 347.8484203.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, “Yoga della risata” domenica 1 maggio dalle 15 alle 18 a Campo Marzo Vicenza, “Yoga della risata” domenica 1 maggio dalle 15 alle 18 a Campo Marzo ultima modifica: 2016-04-30T01:51:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone