A Sochi la Mercedes resta padrona ma solo quella di Rosberg

In Russia le Frecce d’argento volano ma solo con Nico Rosberg che va in pole. Male il compagno di squadra. Al termine del Q2 clamorosa uscita di Lewis Hamilton, che non ha disputato la Q3 per lo stesso problema di motore accusato in Cina. Per l’inglese un problema che si è aggiunto a un’investigazione in Q1 per essere rientrato in pista dopo un lungo. Non avrebbe rispettato le indicazioni dei commissari e ha rimediato solo una reprimenda.

Le Rosse si piazzano subito dopo le Mercedes con Sebastian Vettel. Il tedesco dovrà scontare 5 posizioni di penalizzazione per la sostituzione del cambio e si ritroverà in quarta fila, 7° al via. Kimi Raikkonen in quarta dietro la Williams di Valtteri Bottas, che si ritrova inaspettatamente in prima fila. Quinto posto per Felipe Massa che ha preceduto Ricciardo e Perez. Ottavo il beniamino di casa Kvyat, nono Max Verstappen.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Sochi la Mercedes resta padrona ma solo quella di Rosberg A Sochi la Mercedes resta padrona ma solo quella di Rosberg ultima modifica: 2016-04-30T19:30:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento