Livorno, parrucchiera nel 1997 “dimentica” di dichiarare la morte della madre, incassa 162 mila euro

La figlia della defunta aveva omesso di denunciare il decesso della madre pensionata, avvenuto nel 1997. Da allora per quasi 20 anni ha continuato a percepire la pensione.

Protagonista una parrucchiera livornese denunciata per essersi impossessata illegittimamente di 162 mila euro.

La donna avrebbe intestato le due case comprate in questi anni al marito e ai figli. Il Gip però ha disposto il sequestro preventivo di una delle due, acquistata con mutuo e l’Inps ha avviato le procedure di recupero coattivo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, parrucchiera nel 1997 “dimentica” di dichiarare la morte della madre, incassa 162 mila euro Livorno, parrucchiera nel 1997 “dimentica” di dichiarare la morte della madre, incassa 162 mila euro ultima modifica: 2016-04-29T12:21:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento