Treviso, 3 imprenditori arrestati per bancarotta fraudolenta

Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, segue le indagini nei confronti di un’azienda trevigiana, dichiarata fallita nel 2014 e operante da oltre 20 anni nel settore della fabbricazione di infissi metallici.

I tre avrebbero depauperato un patrimonio societario di oltre 4.8 milioni di euro distratto senza alcuna giustificazione commerciale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone